Crea sito

La Vita, un Prodigio

Oggi la Vita ha un prezzo. E non è solo economico.

Certo è che la società ti mette davanti un cartello enorme con scritto su che i figli costano ed è già tanto averne uno, anzi meglio nessuno. Pare che ci sia una preoccupazione per il sovraffollamento del globo molto sentita, molto più dell’Amazzonia che in questi giorni sta bruciando come una ciminiera. Il mondo ci sta dicendo che il lavoro non c’è e, quindi, non si può avere una famiglia, ma con quel poco che riesci a mettere da parte puoi comprare un ottimo smartphone. Questo secondo una visione puramente economica. Molto più profondo è, invece, l’aspetto egoistico dell’uomo che, a volte, si sposa anche con il valore dei soldi.

Se solo capissimo quanto valga una vita umana, se solo conoscessimo l’intimo amore di Chi quella vita l’ha creata.

Si parte sempre da lì. Un informe agglomerato di cellule che si moltiplicano. E già sei. Sei già quell’uomo, quella donna, quella meravigliosa Creatura. L’Autoritratto della Perfezione. A Immagine e Somiglianza. E sei così perfetto anche se non hai ancora una forma ben definita, ma sei già la definizione di un Prodigio. Ma come? Ma se nemmeno si è ancora formato il cuore. All’uomo piace molto contestualizzare come gli conviene. Pensare che basta un solco ormai secco e arido per dire che su Marte c’è stata la vita, basterebbe una goccia d’acqua per affermare che un microscopico organismo costituisce una forma di vita; ma non bastano milioni di cellule per constatare senza alcun dubbio alcuno che un uomo stia prendendo forma. Questo perché, oggi, la Vita è considerata un intralcio. Dare la Vita vuol dire dare anche e soprattutto la propria vita, la propria quotidianità, i propri spazi, il proprio tempo, le proprie viscere. E tutto ciò fa molta paura. Quindi se ne fa a meno prima… e se qualcosa va storto anche dopo.

Ma se solo fossimo davvero a conoscenza dell’intimo amore di Chi quella vita l’ha creata.

Questo perché sempre noi crediamo che NOI creiamo, NOI mandiamo avanti la nostra esistenza, NOI possiamo anche decretarne la fine. E invece… Tu sei qui… perché a Qualcuno è piaciuto che quelle cellule continuassero il loro percorso, perché quell’essere informe diventasse un Prodigio… perché non può essere tutto spiegato attraverso la semplice scienza. Il perché accade la Vita non può essere spiegato in un libro.

Lascio questo post con un video… che è per tutti e che mi ha molto toccato… dura un po’ ma vale la pena fermarsi un secondo e vederlo tutto…

Condividi